Chi Siamo

Nel cuore di Trieste, in un vecchio edificio, tipico del borgo teresiano, in via Valdirivo 29, ha sede la Casa di Cura “Igea”,  fondata nel 1927.

Sorta a suo tempo come Casa di Cura privata è stata e rimane tuttora un punto di riferimento per la città di Trieste.

Alla fine del 1995, dopo 68 anni di servizio, a seguito della riforma sanitaria regionale ed in accordo con l’Azienda Sanitaria N. 1 Triestina fu trasformata in Residenza Sanitaria Assistenziale (R.S.A.), prima in Regione e prototipo di un più vasto progetto di nuove strutture per le “cure intermedie” appartenenti al Servizio Sanitario Regionale, dedicate prioritariamente alla popolazione anziana.

Attualmente la RSA IGEA opera come struttura accreditata convenzionata con la locale Azienda Sanitaria (ASUITS).

Si precisa che in Regione le RSA si distinguono del tutto dalle cosiddette “case di riposo” (appartenenti all’ambito dei servizi sociosanitari o socioassistenziali) proprio per la precisa valenza sanitaria e, quindi, per essere inserite all’interno della rete dell’offerta dei servizi territoriali (extra-ospedalieri) predisposti dal Servizio Sanitario Regionale.

La finalità generale delle attività in RSA Igea si sono mantenute nel tempo: offrire programmi personalizzati di cure ed assistenza integrata a prevalente finalità riabilitativa, primariamente per persone anziane o con ridotta autonomia,  che necessitano di protezione e supporto nel medio-termine, non ottenibili a casa. La finalità generale è quindi quella di cercare di restituire alla persona il massimo grado possibile di autonomia ed indipendenza, per ottenere la qualità di vita migliore possibile.

 

DSCN0285[1]